Camera calda

La camera calda è un sistema integrato nella stampante che consente di aumentare la temperatura all’interno del volume di stampa grazie a un flusso di aria riscaldata. Questo sistema di controllo della temperatura è analogo a quelli utilizzati per regolare la temperatura dell’ugello o del piano di stampa.

L’uso della camera calda è principalmente pensato per la stampa di oggetti di grandi dimensioni o con materiali che tendono alla delaminazione e al ritiro durante il processo di stampa. Raccomandiamo l’utilizzo della camera calda per i seguenti materiali:

  • ABS: Temperatura consigliata della camera calda: 50-60°C.
  • PA + FIBRA DI CARBONIO: Temperatura consigliata della camera calda: 50-60°C.
  • PMMA: Temperatura consigliata della camera calda: 60°C.

In generale, l’utilizzo della camera calda ha senso per materiali con una temperatura di estrusione superiore a 250°C e che sono inclini alla delaminazione.

IMPORTANTE: l’uso della camera calda in situazioni non adatte, ad esempio con materiali come il PLA, può causare problemi anziché risolverli. Pertanto, è fondamentale selezionare l’uso della camera calda solo quando è appropriato per il materiale e l’oggetto che si sta stampando.

Puoi impostare il valore di temperatura target della camera calda in diversi modi:

  • MANUALMENTE: Puoi regolare la temperatura dalla schermata di monitoraggio della stampante tramite l’interfaccia utente.
  • SOFTWARE DI SLICING: Alcuni software di slicing consentono di impostare la temperatura della camera calda utilizzando un identificatore di temperatura specifico, come T5.

IMPORTANTE: È necessario evitare di attivare l’opzione “attendere che la temperatura si stabilizzi prima di iniziare” per il comando della camera calda.

Inoltre, è da considerare che in qualsiasi stampante chiusa con un piano di stampa riscaldato, il volume di stampa può raggiungere temperature significativamente più elevate rispetto all’ambiente esterno. Pertanto, è necessario tenere conto di questo aspetto quando si utilizza la camera calda per evitare problemi legati a temperature eccessive.