Che compressore serve per la stampante 3d 

La stampante 3D LDM richiede un’appropriata fornitura di aria compressa per il suo funzionamento. La pressione dell’aria viene utilizzata per spingere il pistone all’interno del serbatoio, consentendo al materiale di fluire nell’estrusore. Ecco alcune specifiche e raccomandazioni per il tipo di compressore da utilizzare con la tua stampante 3D LDM:

PRESSIONE RICHIESTA: L’aria compressa deve essere fornita alla stampante a una pressione di almeno 10 bar. La stampante ha bisogno di questa pressione solo durante la stampa e il compressore si accenderà solo quando sarà necessario ripristinare la pressione.

CONNESSIONE: L’approvvigionamento di aria compressa deve essere collegato alla stampante mediante un tubo flessibile di nylon con un diametro esterno di 8 mm, connesso a una valvola regolabile per il controllo della pressione montata sulla macchina.

RACCOMANDAZIONI PER IL COMPRESSORE:

PER I MODELLI 2040:

  • CAPACITÀ: Il compressore dovrebbe avere una capacità di almeno 25 litri.
  • PRESSIONE: La pressione dovrebbe essere di almeno 8 bar.
  • OLIO/SENZA OLIO: È preferibile utilizzare un compressore senza olio.
  • SILENZIATO: È consigliabile utilizzare un compressore silenziato.

Esempi di compressori raccomandati:
Geotech AC 24-8-10
STANLEY DST 150/8/24

PER I MODELLI 40100 O SUPERIORI:

  • CAPACITÀ: Il compressore dovrebbe avere una capacità di almeno 50 litri.
  • PRESSIONE: La pressione dovrebbe essere di almeno 8 bar.
  • OLIO/SENZA OLIO: È preferibile utilizzare un compressore senza olio.
  • SILENZIATO: È consigliabile utilizzare un compressore silenziato.

Esempio di compressore raccomandato:
Stanley DST 150/8/50

NOTE

È importante notare che è consigliabile non collegare altri dispositivi o accessori al compressore dedicato alla stampante, poiché ciò potrebbe causare discontinuità nella pressione. Tuttavia, poiché la stampante ha un controllo della pressione integrato, il compressore non deve essere necessariamente posizionato vicino alla stampante.

Assicurati di seguire le specifiche raccomandazioni del produttore della tua stampante LDM e scegli un compressore che soddisfi i requisiti di pressione e capacità necessari per garantire un funzionamento affidabile della stampante 3D.