Pulizia estrusore

OPERAZIONE A

  • Imposta la temperatura dell’ugello alla temperatura di estrusione del materiale (es. 200°C per PLA e 240°C per ABS). Per farlo, vai al menu della stampante e seleziona: Menu > Controllo > Temperatura > Ugello > imposta la temperatura.
  • Carica l’estrusore con il filamento come di consueto.
  • Ruota il pomello del tirafilo in senso antiorario per avviare l’estrusione e in senso orario per ritirare il filamento. Alterna questi movimenti, enfatizzando l’estrusione, fino a quando non vedi il filamento pulito fuoriuscire dall’ugello.

OPERAZIONE B

  • Imposta la temperatura dell’ugello alla temperatura di estrusione del materiale (es. 200°C per PLA e 240°C per ABS). Per farlo, vai al menu della stampante e seleziona: Menu > Controllo > Temperatura > Ugello > imposta la temperatura.
  • Se il filo fatica a essere estruso, potrebbe esserci una piccola particella o blocco nell’ugello. Usa un ago sottile per rimuovere delicatamente queste particelle dall’ugello.

OPERAZIONE C

  • Imposta la temperatura dell’ugello alla temperatura di estrusione del materiale (es. 200°C per PLA e 240°C per ABS). Per farlo, vai al menu della stampante e seleziona: Menu > Controllo > Temperatura > Ugello > imposta la temperatura.
  • Premi verso il basso l’anello dell’innesto rapido posizionato nella parte alta dell’estrusore.
  • Sfila verso l’alto il tubo di collegamento tra l’estrusore e il tirafilo.
  • Inserisci direttamente dall’alto il filamento di PLA nel foro dell’estrusore e spingilo manualmente verso il basso fino a quando inizia l’estrusione.

OPERAZIONE D

  • Imposta la temperatura dell’ugello alla temperatura di estrusione del materiale (es. 200°C per PLA e 240°C per ABS). Per farlo, vai al menu della stampante e seleziona: Menu > Controllo > Temperatura > Ugello > imposta la temperatura.
  • Premi verso il basso l’anello dell’innesto rapido posizionato nella parte alta dell’estrusore.
  • Sfila verso l’alto il tubo di collegamento tra l’estrusore e il tirafilo.
  • Inserisci un filo di acciaio con un diametro di 2 mm all’interno della canna d’acciaio dell’estrusore.
  • Spingi il filo di acciaio verso il basso fino a quando non rimuovi eventuali blocchi o residui di materiale che potrebbero ostruire la canna d’acciaio.