Utilizzare un software di slicing non supportato dalla macchina (CURA, SLIC3R)

Il supporto tecnico WASP non è in grado di fornire assistenza per la configurazione e l’ottimizzazione di profili per software di slicing diversi da quello ufficiale, che è Simplify3D.

In ottica open la nostra tecnologia è compatibile con diversi software di slicing come Cura, Slic3r etc.… di seguito trovi dei suggerimenti da poter seguire per configurare questi software:

CONFIGURA IL SOFTWARE: Scarica e installa il software di slicing desiderato sul tuo computer. Se possibile, seleziona la tua stampante WASP come opzione di configurazione. In alternativa, scegli una configurazione generica che si avvicina alle specifiche della tua stampante.

SPECIFICHE DELLA STAMPANTE: Raccogli le specifiche tecniche della tua stampante WASP, come il diametro dell’ugello, la dimensione massima di stampa e altre impostazioni chiave.

CONFIGURAZIONE: Configura il software di slicing in base alle specifiche della tua stampante e alle raccomandazioni del produttore. Questo potrebbe richiedere tempo e sperimentazione per ottenere risultati ottimali.

TEST DI STAMPA: Effettua dei test di stampa per verificare che tutto funzioni come previsto. Controlla attentamente il primo strato, l’adesione al piano di stampa e la qualità generale della stampa.

SPERIMENTAZIONE E OTTIMIZZAZIONE: Potresti dover sperimentare con diverse impostazioni nel software di slicing per ottenere i migliori risultati. Modifica una variabile alla volta e prendi nota dei cambiamenti nella qualità della stampa.

Tieni presente che utilizzare un software di slicing non supportato ufficialmente può comportare sfide e richiedere sperimentazione per ottenere risultati ottimali. Inoltre, il supporto tecnico WASP non sarà in grado di fornire assistenza specifica per problemi legati all’uso di software di slicing non ufficiali.