Il nuovo approccio alla Stampa DLP

La stampante Top WASP DLP unisce alle caratteristiche della STAMPA TOP DOWN soluzioni innovative come la TECNOLOGIA SELF PEELING. La stampa DLP sfrutta un videoproiettore che emette luce UV. Questa luce, opportunamente controllata, va a polimerizzare una resina fotosensibile che da liquida diventa solida. La sovrapposizione degli strati produce un oggetto in 3 dimensioni estremamente dettagliato. Queste caratteristiche rendono la macchina ideale per lavori di alta precisione, come nel settore della micromeccanica o dell’oreficeria.

top-dlp-caratteristiche

L’innovazione di WASP consiste nell’aver introdotto un sistema in grado di rendere sicuro il distacco del pezzo dal piano di proiezione,
semplificando il processo.

Una pellicola viene immersa nel liquido fotosensibile, questa è inizialmente appoggiata al piano di stampa che, allontanandosi in modo sincronizzato alla proiezione, determina la crescita stratificata dell’oggetto in alta definizione. Grazie alla sua flessibilità, la pellicola permette un distacco passivo del pezzo sostituendo i complicati processi di distacco utilizzati in altre stampanti. La Top DLP è dotata di un sistema di filtraggio dei vapori sprigionati dalle resine.

sacrica la scheda tecnica qui –>

tumblr_o4fpa4HWwn1tat494o1_1280

IMG_4665

IMG_4639

IMG_4643