Una protesi funzionale, progettata per chi ha perso le dita ma ha ancora almeno una parte del palmo. L’ha realizzata con una DeltaWASP 20 40 Enrico Perrucci (Cosmo3D). È entrato a far parte di Enable Community Fundation, una comunità statunitense di appassionati di stampa 3D che costruiscono gratuitamente protesi a basso costo su misura. Enrico sta ora preparando i kit di montaggio con le parti stampate in 3D che l’associazione utilizza nelle scuole, anche per educare i bambini a comprendere le diversità.

Maggiori informazioni a questo link >>